GANDHI IN ACTION network

the Spirit of Mahatma Gandhi lives through every nonviolent action

POCHE ORE FA E' STATO RITROVATO IL CORPO DELL'ATTIVISTA NONVIOLENTO SEQUESTRATO IERI NELLA STRISCIA DI GAZA

L'ultimo post nel suo blog  http://guerrillaradio.iobloggo.com porta la data del 13 aprile 2011

 

 

Cari Hermanos,
il nostro adagio "RESTIAMO UMANI", diventa un libro.

E all'interno del libro il racconto di tre settimane di massacro, scritto al meglio delle mie possibilità, in situazioni di assoluta precarietà, spesso trascrivendo l'inferno circostante su un taccuino sgualcito  piegato sopra un'ambulanza in corsa a sirene spiegate, o battendo ebefrenico i tasti su di un computer di fortuna all'interno di palazzi scossi come pendoli impazziti da esplosioni tutt'attorno.

Vi avverto che solo sfogliare questo libro potrebbe risultare pericoloso, sono infatti pagine nocive, imbrattate di sangue,  impregnate di fosforo bianco, taglienti di schegge d'esplosivo.

Se letto nella quiete delle vostre camere da letto rimbomberanno i muri delle nostre urla di terrore, e mi preoccupo per le pareti dei vostri cuori che conosco come non ancora insonorizzate dal dolore.

Mettete quel volume al sicuro, vicino alla portata dei bambini, di modo che possano sapere sin da subito di un mondo a loro poco distante, dove l'indifferenza e il razzismo fanno a pezzi loro coetanei come fossero bambole di pezza.
In modo tale che possano vaccinarsi già in età precoce contro questa epidemia di violenza verso il diverso e ignavia dinnanzi all'ingiustizia.
Per un domani poter restare umani.

I proventi dell'autore, vale dire Vittorio Arrigoni, me medesimo, andranno INTERAMENTE alla causa dei bambini di Gaza sopravvissuti all'orrenda strage,
affinché le loro ferite possano rimarginarsi presto (devolverò i miei utili e parte di quelli de Il Manifesto al Palestinian Center for Democracy and Conflict Resolution, sito web: http://www.pcdcr.org/eng/ , per finanziare una serie di progetti ludico-socio-assistenziali rivolti ai bimbi rimasti gravemente feriti o traumatizzati ).

Nonostante offerte allettanti come una tournee in giro per l'Italia con Noam Chomsky, ho deciso di rimanere all'inferno, qui a Gaza.

Non esclusivamente perché comunque mi è molto difficile evacuare da questa prigione a cielo aperto (un portavoce del governo israeliano ha affermato :"e' arrivato via mare, dovrà uscire dalla Striscia via mare"), ma soprattutto perché qui ancora c'è da fare, e molto, in difesa dei diritti umani violati su queste lande spesso dimenticate.

Non avremo certo gli stessi spazi promozionali di un libro su Cogne di Bruno Vespa o una collezione di lodi al padrone di Emilio Fede, da qui nasce la mia scommessa, sperando si riveli vincente.
Promuovere il mio libro da qui, con il supporto di tutti coloro che mi hanno
dimostrato amicizia, fratellanza, vicinanza, empatia.
Vi chiedo di comprare alcuni volumi e cercare di rivenderli se non porta a porta quasi, ad amici e conoscenti, colleghi di lavoro, compagni di università, compagni di volontariato, di vita, di sbronza. E più in là ancora, proporlo a biblioteche, agguerrite librerie interessate ad un progetto di verità e solidarietà. Andarlo a presentare ai centri sociali e alle associazioni culturali vicino a dove state.

Si potrebbero organizzare dei readings nelle varie città, (io potrei intervenire telefonicamente, gli eventi sarebbero pubblicizzati su Il Manifesto, sui nostri blog e aggiro per internet) e questo potrebbe essere anche una interessante occasione per contarsi, conoscersi, legarsi.
Non siamo pochi, siamo tanti, e possiamo davvero contare, credetemi.
Confido in voi, che confidate in me, non per i morti ma per i feriti a morte di questa orrenda strage.

Un abbraccio grande come il Mediterraneo che separandoci, ci unisce.
Restiamo umani.
vostro mai domo Vik

 Per ordinare online i libri:

http://www.manifestolibri.it/vedi_autori.php?autor=Vittorio%20Arrigoni#

 

This is the link to his blog    Vittorio Arrigoni's blog in english

 

Views: 10

Comment

You need to be a member of GANDHI IN ACTION network to add comments!

Join GANDHI IN ACTION network

Comment by Arya Bhushan Bhardwaj on April 16, 2011 at 9:33am
I have seen the Italian version, please write in your words just a small peragraph explaining, the consiquences of the incident on our peace mission.

Groups

Forum

Ahimsa. 5 Replies

My own finding is that first and foremost action in nonviolence (Ahimsa) is the personal aspect of turning to become a vegetarian. It is kind-of easy if not other-intentional to be non violent with…Continue

Started by JP Cusick in Ahimsa (non-violence). Last reply by Prof. Dr. Yogendra Yadav Mar 15, 2012.

THE END AND THE MEANS / AHIMSA OR "BY ALL MEANS NECESSARY" 2 Replies

    The statement in Gandhitopia News Digest of Nelson Mandela saying that his hero was not M.K.Gandhi but J.Nehru sounded to me almost as strange as if M.K.Gandhi had said "...my teacher was not…Continue

Started by Arthur Bogomil Burton in Gandhi and Vinoba Bhave. Last reply by Prof. Dr. Yogendra Yadav Mar 14, 2012.

NOT FROM THE THREE MONKEYS WHO COVER THEIR EYES, EARS AND MOUTH... 1 Reply

 SEVENTEEN SOCIAL SINS:wealth without WORKpolitics without PRINCIPLEScommerce without MORALITYeducation without CHARACTERpleasure without CONSCIENCEscience without HUMANITYworship without…Continue

Started by Arthur Bogomil Burton in Gandhi and Vinoba Bhave. Last reply by Prof. Dr. Yogendra Yadav Mar 14, 2012.

HAPPY THANKSGIVING!

  FROM Arthur Bogomil BurtonPEACE, LOVE AND BLESSINGS ALWAYS25 November 2010UNITED STATES OF THE INFINITE ONENESSOF THE INFINITE CONSCIOUSNESS OF THE INFINITEContinue

Started by Arthur Bogomil Burton in Gandhi and Vinoba Bhave Nov 25, 2010.

© 2017   Created by Sevak - network creator.   Powered by

Report an Issue  |  Terms of Service